i 5 Benefici dell'Alga SpirulinaCategoriesNew Products

I 5 Benefici dell’Alga Spirulina

L’Alga Spirulina il “Super Alimento” che toglie il senso di fame. L’Alga Spirulina fa bene all’organismo, riduce il rischio cardiovascolare, abassa il colesterolo e svolge azioni antinfiammatorie! Vediamo insieme i suoi 5 benefici.

Cos’è l’Alga Spirulina?

La Spirulina è un alga che vive in laghi salati con acque alcaline, studi e ricerche hanno fatto emergere tutta la sua ricchezza nutritiva e valenza terapeutica.

Ad avvalorare le sue proprietà sono stati enti come NASA e Agenzia Spaziale Europea in quanto hanno proposto l’alga come uno degli alimenti primari da coltivare durante le missioni spaziali.

Alga di Piccole Dimensioni, di colore verde-azzurro, La Spirulina contiene:

  • Tutti gli 8 Amminoacidi Essenziali (fenilalanina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano, valina);
  • Acidi Grassi Essenziali come Omega3 e Omega6 che contrastano i livelli di colesterolo e trigliceridi;
  • Carboidrati ad alto Valore come Ramnosio e Glicogeno;
  • Vitamine A,D,K e del gruppo B;
  • Sali Minerali come ferro, sodio, magnesio, manganese, calcio, iodio e potassio;

Le 5 Proprietà dell’Alga Spirulina

1. Riduce il Senso di Fame

Riduce il Senso di FamePresenta un Bassissimo Contenuto Calorico e la sua assunzione riduce il senso di fame grazie alla presenza di fenilanina.

2. Fornisce il Giusto apporto nutrizionale a Sportivi e Donne in Gravidanza

Essa è molto apprezzata sia dagli sportivi che da donne in gravidanza grazie alle numerose vitamine e sali minerali presenti.

3. Riduzione Rischio Cardiovascolare

Acidi Grassi Essenziali come Omega3 e Omega6 riducono il rischio cardiovascolare

4. Stimola le Difese Naturali

L’Acido Alfalinoleico presente è un potente fluidificante del sangue e svolge un’azione antinfiammatoria stimolando così le naturali difese del corpo sopratutto durante il passaggio stagionale o sotto l’influenza

5. Azione Anti-Anemica

Grazie alla ricchezza di ferro svolge un azione anti-anemica e di integratore proteico sopratutto per vegetariani e vegani grazie anche alla presenza degli amminoacidi

Quelle sopra citate sono le principali proprietà ma non sono le uniche infatti l’Alga Spirulina è alleata della pelle per la presenza di antiossidanti che contrastano i radicali liberi, contribuisce a regolarizzare il ciclo mestruale e ad alleviarne i dolori.

Quindi cosa aspetti a provare tutti i suoi benefici?

Di Seguito ti Proponiamo una croccante focaccia proteica contenente l’Alga Spirulina, articolo prodotto interamente a mano dall’azienda Granosalis.

In offerta!
Disponibile

GRANOSALIS Focaccia proteica 200g – Vari Gusti

(1 recensione del cliente)

5,50 5,00

Questa croccante focaccia proteica è adatta per un delizioso snack di metà giornata o per accompagnare
i pasti principali.

Svuota

Descrizione

La Focaccia Proteica Granosalis

è un delizioso prodotto croccante naturale e con poche calorie.
  • Ideale per lo spuntino
  • Adatte per vegani e vegetariani
  • Utile per il dimagrimento
  • Ideale per lo sportivo

INGREDIENTI

Focaccia Proteica con  Semi di Zucca: Farina di grano timilia, semi di zucca, germe di mais / lino nero, olio di oliva, sale liquido, lievito madre Focaccia Proteica con Curcuma: Farina di grano timilia, curcuma, chinoa, zucca, germe di mais/lino nero, olio di oliva, sale liquidi, lievito madre,riso, girasole. Focaccia Proteica con Riso Venere: Farina di grano timilla, riso venere, zucca, germe di mais/lino nero, olio di oliva, sale liquido, lievito madre, girasole. Focaccia Proteica Integrale: Farina di grano timilla, cruschello, chinoa, zucca, germe di mais/lino nero, riso, olio di oliva, sale liquido, girasole, lievito madre, zucca. Focaccia Proteica con Alga Spirulina con 34,6% di proteine: Farina di grano timilla, alga spirulina, soia, germe di mais/lino nero, olio di oliva, sale liquido, lievito madre. Focaccia Proteica con farina d’ Avena 26,6% di proteine: Farina di grano timilla, avena, farro, zucca, germe di mais/lino nero, olio di oliva, sale liquido, girasole, lievito madre.

VALORI NUTRIZIONALI

VALORI NUTRIZIONALI MEDI 100 g
  Energia 242 Kcal /1013 Kj
    Grassi 3.82 g
 – di cui Acidi Saturi 0.63 g
 – di cui Acidi Monoinsaturi 1,05 g
 – di cui Acidi polinsaturi 2,14 g
    Carboidrati 4.23 g
 – di cui Zuccheri 1.20 g
    Fibre 12.3 g
    Proteine 34,60 g
    Sale 1.50 g

CONSIGLI PER IL CONSUMO

Questa croccante focaccia proteica è adatta per un delizioso snack di metà giornata o per accompagnare i pasti principali.

Informazioni aggiuntive

PROTEINE

26,6%

FIBRE

12,3%

CARBOIDRATI

4,23%

GUSTI

Alga Spirulina, Avena, Curcuma, Integrale, Riso Venere, Semi di Zucca

1 recensione per GRANOSALIS Focaccia proteica 200g – Vari Gusti

  1. Consuelo Calvo

    La adoro! Ottima da sgranocchiare al posto dei creckers o delle patatine, è buonissima anche per accompagnare insalate o minestre. Amo in particolare quella al riso venere

    • Carla

      Grazie Consuelo, siamo contenti che le nostre scelte incontrino i vostri gusti.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrete trovare ulteriori informazioni su:

https://www.starbene.it/benessere/rimedi-naturali-benessere/alga-spirulina-proprieta-benefici/

gluten freeCategoriesNew Products

Intolleranza al glutine

Il glutine (dal latino gluten = colla) è un complesso alimentare costituito principalmente da proteine.
Si tratta di un composto peptidico tipicamente contenuto in alcuni cereali, soprattutto nel grano o frumento e simili (spelta, farro, triticale, kamut), ma anche nella segale, nell’orzo e spesso nell’avena.
Nei semi di origine, le proteine che compongono il glutine hanno la funzione di nutrire l’embrione durante la germinazione; originariamente separate nell’endosperma della cariosside, si combinano insieme per formare glutine negli impasti a base di farina.

Con l’avvento dell’industrializzazione del dopoguerra, la produzione di pasta e alimenti da forno è diventata massiva e questo ha comportato la necessità di maggiori quantità di grano e soprattutto di una qualità che si prestasse ad essere processata.

Sono stati selezionati dei grani più forti che consentissero la formazione della maglia glutinica adatta alla panificazione in larga scala. Questi grani però presentano un glutine di dimensioni enormi che, da un lato rendono molto durante la lavorazione industriale, dall’altro provocano notevoli disturbi a livello intestinale nei soggetti predisposti.

Uno dei disturbi più frequenti dei tempi moderni è la scarsa tollerabilità ai carboidrati, soprattutto quelli contenenti glutine.

Il problema è che l’intestino, sollecitato continuamento dal consumo di prodotti industriali, s’infiamma e le cellule dell’epitelio intestinale (tight junction) si allargano lasciando fuoriuscire materiale indigerito (linking gut) che è il diretto responsabille di celiachia, allergie, asma, disturbi della pelle e altri disturbi generici non riconducibili ad una patologia specifica.

Utile in questi casi l’introduzione di alimenti gluten free e nel contempo risistemare l’intestino con fitoterapici che risolvono l’infiammazione e probiotici per ripristinare la flora batterica.

Nel sito Nutriwellshop troverete un’apposita sezione con alimenti senza glutine di alto valore nutritivo per chi decide di intraprendere un’alimentazione chetogenica ma soffre dei disturbi di cui abbiamo parlato poc’anzi.

Cristina Latini
Naturopata e Funzionalista